Home Page
  Search Site  
Home | Contact Us | Site Map
Company Profile
Incoming Tourism Groups
Travel Agency
Ship Agency
Photo Gallery
Home Page
Russian Info Italian Info German Info
Chi Siamo
Viaggi di Gruppi: Introduzione su Cipro
Convegni e Viaggi Incentive: Attività di teambuilding
Convegni e Viaggi Incentive: Serate speciali
Escursioni per delegati di Convegni e viaggi incentive
Tour Culturale
Sapori e Vini di Cipro
Sui Passi di San Paolo
Tour a tema e viaggi speciali per interessi particolari
 

1 Giorno:Trasferimento in albergo. Cocktail di benvenuto ed illustrazione del programma.

2 Giorno: Cipro tradizionale
Visita a Curium, importante e antica città-stato arroccata su una scogliera a strapiombo sul mare, distrutta da un terremoto durante il IV secolo d. C. Visita al teatro, ai Bagni Pubblici ed alla Basilica paleocristiana. Il tour prosegue sui pendii delle colline tra i vigneti di Omodhos, pittoresco villaggio di antica tradizione vinicola, per ammirare l’antico monastero, il torchio per il vino e per degustare alcuni vini locali. Ultima sosta al Castello di Kolossi, risalente all’epoca delle crociate e ricostruito nella sua forma attuale nel XV secolo.

3  Giorno: Capitale Moderna/Città Divisa
Tour a Nicosia, capitale di Cipro ed ultima città divisa al mondo dopo la caduta del muro di Berlino. Visita al Museo Archeologico, che ospita la più importante raccolta di reperti e tesori dell’arte cipriota. Il tour continua, attraverso le Mura Veneziane della città alla volta del Museo Bizantino, per ammirare una collezione di icone che abbraccia ben 1,000 anni d’arte e per ammirare ancora la Cattedrale di San Giovanni con i suoi meravigliosi affreschi. Accanto a quest’ultima, si trova la piccola Cattedrale di Nicosia, anch’essa meravigliosamente affrescata. Nei pressi è situata la Casa del Dragomanno ottomano Kornesios, che grazia alla sua restaurazione consegui' il premio Europa Nostra nel 1988. Tempo libero per le strade della città vecchia, nota come  “Laiki Yitonia”, un quartiere popolare risalente al XIX secolo, ricco di abitazioni tradizionali, negozi, ristoranti e botteghe ristrutturate secondo l'antica architettura urbanistica cipriota.

4  Giorno: Capitale Antica
Tutti i luoghi visitati oggi sono riconisciuti Patrimonio Culturale Mondiale dall’UNESCO.
Sulla strada per Paphos possiamo ammirare la Petra tou Romiou, un massiccio scoglio considerato luogo leggendario di nascita di Afrodite, dea dell’amore e della bellezza. E' prevista anche la visita al museo dove sono custodite gli oggetti rinvenuti presso il suo famoso Santuario. Si preseguirà poi verso le Tombe dei Re, antica necropoli ricavata dalla roccia dura, il cui nome regale si deve alla sua maestosità. Degli scalini conducono ai cortili sotterranei circondati da peristili di colonne doriche, scavate nella roccia. Durante il tour si passa nei pressi del porto dei pescatori di Paphos, con la sua fortezza araba, per visitare i mosaici romani segno del benessere e dell'opulenza della Paphos Imperiale. I mosaici rappresentano vivaci scene mitologiche e leggende. L'ultima sosta prevista è alla Colonna di San Paolo, dove la tradizione vuole che l’Apostolo venne legato e flagellato a causa della sua predicazione prima della conversione del Proconsole romano al Cristianesimo. La colonna si trova vicino alla chiesa bizantina di Chrysopolitissa del XII secolo, sorta sulle fondamenta di una più antica basilica a sette navate, costruita nel IV secolo.

5 Giorno: Tour degli Angeli & Santi
Il tour parte alla volta di Larnaka. E’ prevista una visita alla Chiesa di Panayia Angeloktisti, nella periferia della città. Il nome della chiesa significa letteralmente “costruita dagli angeli” e conserva un famoso mosaico del VI secolo raffigurante la Vergine Maria in piedi col Bambin Gesù in braccio e con al fianco due arcangeli. Nei pressi si trova l’Hala Sultan Tekke Moschea, adagiata sulla riva di un lago salato meta di uccelli migratori e di fenicotteri rosa durante l’inverno. Fu eretta nel 1816 sulla tomba di una zia del Profeta Maometto, qui morta nel 649. Essa costituisce un importante centro di pellegrinaggio per i Mussulmani ed è patrimonio dell'Unesco. Una volta giunti a Larnaka, il tour prevede la visita alla Chiesa di San Lazzaro, eccellente esempio dell’architettura bizantina di Cipro. Dopo la sua risurrezione, Lazzaro si recò a Cipro, dove venne ordinato vescovo da San Barnaba, carica che si dice egli ricoprì per 30 anni. Il Santo si trova sepolto in una cripta accessibile sotto l’altare. A Larnaka si puo' visitare il museo privato Pierides, che ospita reperti ciprioti collezionati da quattro generazioni della famiglia Pierides. Il museo è situato in una zona ricca di negozi nel centro storico della città, dietro al lungomare ricoperto da palme.

6 Giorno: Tesori Bizantini
Le montagne di Cipro sono uno scrigno di arte Bizantina. Il Monastero di Kykkos è il più famoso e ricco monastero dell'isola. L’iconostasi contiene un’icona della Madonna che si dice sia stata dipinta da San Luca. Il Monastero ospita inoltre un grandioso Museo Ecclesiastico. Visita presso il villaggio di Kalopanayiotis, della Chiesa Medievale di San Giovanni l’Illuminatore, decorata con affreschi che vanno dal XIII al XV secolo. E' riconosciuta Patrimonio Culturale Mondiale dall’UNESCO. Ultima sosta al Centro Fondazione di Monagri, che ha sede presso un monastero restaurato del XVIII secolo. Si tratta di una Fondazione a scopo umanitario riconosciuta, che opera come centro residenziale d’arte e vanta una chiesa con affreschi ed icone ed una macina per le olive risalente al periodo romano.

7 Giorno: Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

 
blank
Association of Cyprus Travel Agents (ACTA)
CSA
IATA
print this page email this page go to the top of the page
©2004 A.L. Mantovani & Sons | Disclaimer Design & Development by BDigital | Powered by WebStudio