Home Page
  Search Site  
Home | Contact Us | Site Map
Company Profile
Incoming Tourism Groups
Travel Agency
Ship Agency
Photo Gallery
Home Page
Russian Info Italian Info German Info
Chi Siamo
Viaggi di Gruppi: Introduzione su Cipro
Convegni e Viaggi Incentive: Attività di teambuilding
Convegni e Viaggi Incentive: Serate speciali
Escursioni per delegati di Convegni e viaggi incentive
Tour Culturale
Sapori e Vini di Cipro
Sui Passi di San Paolo
Tour a tema e viaggi speciali per interessi particolari
 

Escursioni per partecipanti di Convegni e viaggi incentive

  • Viaggio nel passato
    Il viaggio parte da Limassol, attraverso le piantagioni di agrumi di Phassouri per fermarsi successivamente a visitare Curium, importante ed antica città-stato distrutta da un terremoto nel IV secolo d.C. Consigliamo di visitare:  il teatro, i bagni pubblici ed gli stupendi mosaici. Il tour continua con la visita al castello di Kolossi, risalente al periodo delle Crociate ed eccellente esempio dell’architettura militare medioevale, ancora oggi ben conservato. Il castello è inoltre noto come Gran Comando dei Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni, dopo la caduta di Acre ad opera dei Saraceni nel 1291.
    I Cavalieri qui si consolavano producendo un vino rosso dolce noto come Commandaria (dal termine Commanderie che significa Comando Generale), uno tra i più antichi e rinomati vini al mondo. Rientro a Limassol per visitare il castello di Limassol, dove Riccardo Cuor di Leone sposò Berengaria di Navarra nel 1191 e la incoronò regina d’Inghilterra. Il castello attualmente ospita il Museo Medioevale di Cipro. Segue una passeggiata guidata nel centro storico di Limassol e visita al Carob Mill (Mulino per la macina delle carrube), situato dietro al castello, dove sono esposte le attrezzature utilizzate per la raccolta e la lavorazione di questo importante prodotto.

Su richiesta:                                                                                                      - - Breve saggio di danza basato sulla mitologia greca presso il teatro di Curium.

- Vino Commandaria ed aranciata serviti nei giardini del Castello di Kolossi.

- Caccia al tesoro nel centro della città di Limassol.

  • Giro turistico di Cipro
    Trekking sui pendii delle colline tra i vigneti di Omodhos, pittoresco villaggio di antica tradizione vinivola. Visita al Monastero della Santa Croce, ad un’abitazione tradizionale ed un antico torchio per il vino e una degustazione del vino locale. Il tour continua alla volta del villaggio di Lania dove si visitaranno delle botteghe artigiane e si sorseggerà  del caffè cipriota.

Attività a scelta:
- Caccia al tesoro: il gruppo è suddiviso in squadre ad ognuna delle quali è consegnata una mappa del percorso, un libro dei quiz e uno di istruzioni per portare a termine missioni speciali nel villaggio.

- Costruzione dei veicoli nella piazza del paese

  • Giro turistico della capitale Nicosia
    La prima tappa prevista è al Museo Archeologico di Cipro: ospita la più importante collezione archeologica di antichità e tesori dell’arte cipriota che abbraccia ben 5,000 anni di storia. Il tour continua tra le Mura Veneziane per visitare la Vecchia Centrale Elettrica, edificio completamente ristrutturato per poter ora ospitare mostre d’arte; la Moschea Omeriye ed il Bagno Turco, la Casa di Kornesios (residenza ricreata del Dragomanno Ottomano), il Museo Bizantino, che vanta una meravigliosa collezione di icone nonchè la pittoresca Cattedrale di San Giovanni.

    Tempo libero per le strade della città vecchia, nota come “Laiki Yitonia”, un quartiere popolare risalente al XIX secolo, ricco di abitazioni tradizionali, negozi, ristoranti e botteghe ristrutturate secondo l'antica achitettura urbanistica cipriota.

Attrazioni su richiesta:
- Breve saggio di danza nella Casa di Kornesios, basato sulla sua biografia

-Gita in bicicletta nella città vecchia

  • Tour dell’Antica Capitale
    Tutti i luoghi visitati sono riconosciuti Patrimonio Culturale Mondiale dall’UNESCO. Sulla strada per Paphos possiamo ammirare la Petra tou Romiou, scoglio considerato luogo leggendario di nascita di Afrodite, dea dell’amore e della bellezza. E’ prevista anche la visita al Museo dove sono custodite le rovine rinvenute presso il suo famoso Santuario. Si proseguirà poi verso le Tombe dei Re, antica necropoli ricavata dalla roccia dura, il cui nome regale si deve alla sua maestosità. Degli scalini conducono ai cortili sotterranei circondati da peristili di colonne doriche, scavate nella roccia. Durante il tour si passa nei pressi del porto dei pescatori di Paphos, con la sua fortezza araba, per visitare i mosaici romani segno del benessere e dell’opulenza della Paphos Imperiale. I mosaici rappresentano vivaci scene mitologiche e leggende. L’ultima sosta prevista è alla Colonna di San Paolo, dove l’Apostolo fu legato e ricevette “40 meno una” frustate a causa della sua predicazione prima della conversione de Proconsole romano al Cristianesimo. La Colonna si trova vicino alla Chiesa bizantina di Chrysopolitissa del XII secolo, sorta sulle fondamenta di una più antica basilica a sette navate, construita nel IV secolo.

Attrazione su richiesta: le “Ancelle della Dea” offrono un rinfresco agli ospiti presso il museo.

  • La scoperta della Cipro rurale
    Viaggiate indietro nel tempo attraverso la Cipro rurale. Il tour prosegue verso Kelokedara, villaggio che ospita un’abitazione rurale di ben 300 anni, dove  il gruppo avrà l’opportunità di vedere come veniva prodotta la zivania (bevanda simile alla grappa) e di assaggiare alcuni deliziosi stuzzichini e ghiottonerie di produzione locale. A bordo di un tradizionale autobus Bedford, il gruppo attraverserà le campagne e gli aranceti alla volta della fattoria, situata nella valle del fiume Xeros, una delle aree più tranquille ed incontaminate dell’isola. A questo punto il mezzo di trasporto cambia ...gli asini! Il tour continua a dorso di asini lungo i sentieri di campagna che i pastori locali percorrono per portare al pascolo pecore e capre. Al Monastero Sindi del XIII secolo, è prevista una visita guidata, un breve rinfresco. Il Monastero è stato restaurato dall'UNESCO e ha ricevuto il premio Europa Nostra nel 1997. E' riconosciuto patrimonio mondiale dell' UNESCO. Inoltre, è prevista una sosta alle rovine di quattro mulini ad acqua. Al ritorno alla fattoria, un po'di tempo per rilassarsi e gustare la varietà di piatti caserecci locali. Balli di gruppo dopo cena, sirtaki incluso. A fine tour, ad ogni partecipante verrà consegnato un diploma per aver "superato tutti i test": assaggio della zivania, il ballo del sirtaki, la corsa sugli asini... come riconoscimento della riuscita integrazione con la cultura rurale cipriota.
  • Tesori del Bisanzio
    Si sale verso le Montagne di Troodos per visitare il Monastero di Kykkos, il più ricco e famoso di tutti i monasteri di Cipro. L’iconostasi del monastero contiene un’icona della Madonna che si dice sia stata dipinta da San Luca. Il Monastero ospita un’eccellente museo d’arte bizantina. Si prosegue poi, per il villaggio medievale di Kakopetria. Qui si può osservare come si svolge la vita di quotidiana tra le vie pavimentate a ciottoli e si può ammirare il vecchio mulino ad acqua prima di visitare la vicina chiesa di San Nicola del Tetto. La chiesa prende il nome dal tetto pendente in legno costruito per proteggerne la volta. Gli affreschi presenti sulle mura e sul soffitto abbracciano 600 anni dell’arte bizantina (XI-XVII sec.). La chiesa è stata riconosciuta Patrimonio Culturale Mondiale dall’Unesco grazie alla sua architettura originale e all’eccellente qualità dei suoi affreschi.

  • Tour tra pizzi ed argenteria
    Il tour comincia alla volta dei pittoreschi villaggi gemelli di Lefkara, secondo la tradizione cipriota di costruire villaggi su due livelli: uno superiore (“Pano”) ed una parte inferiore (“Kato”). Questi villaggi sono famosi per i loro pizzi fatti a mano, per l’argenteria ed i dolci loukoumia. Si dice che Leonardo da Vinci visitò il villaggio nel 1481 e comprò un paliotto per l’altare del Duomo di Milano. Durante i giorni di sole, le strette stradine tra le pittoresche case in pietra diventano delle botteghe all’aperto per le donne che fanno sfoggio della loro abilità nel realizzare pizzi. La maggior parte dei negozi e la Casa di Patsalos si trovano a Pano Lefkara, mentre Kato Lefkara ospita la Chiesa dell’Arcangelo Michele, con navata singola a cupola, con i suoi affreschi murali risalenti al tardo XII sec.

Opzione aggiuntiva: Il gruppo suddiviso in squadre partecipa a lezioni e competizioni di tiro all’arco, di composizione di un puzzle gigante e corsa su mountain bike.

 
blank
Association of Cyprus Travel Agents (ACTA)
CSA
IATA
print this page email this page go to the top of the page
©2004 A.L. Mantovani & Sons | Disclaimer Design & Development by BDigital | Powered by WebStudio